Tra l’argilla e il muschio, Palazzone

Fonte: Radio Bottiglia

Molto prima della globalizzazione, dei trasporti veloci, a Roma il vino buono proveniva o da Frascati o da Orvieto. Pensando di riscoprire una di queste rotte ho deciso di puntare la macchina verso Orvieto scegliendo di visitare una delle aziende “top” umbre e del centro Italia: Palazzone. Il risultato è stato un bellissimo e piacevole pomeriggio alla scoperta di vini fantastici.

Arrivare ai poderi di Palazzone fa un certo effetto. L’azienda si trova sul fianco di una collina e tra i vigneti compare una splendida struttura del 1200. Appunto un “palazzone”, che fu costruito per ospitare i viandanti che si dovevano recare a Roma per il primo Giubileo voluto dalla Chiesa. Poi solo negli anni ’70 del ‘900 un imprenditore milanese, Angelo Dubini, ha voluto prendere in mano il destino di quelle terre, dove ancora vigeva la mezzadria, e fare un vino eccellente e soprattutto competitivo.

Continua a leggere